MANIPOLAZIONE FASCIALE® STECCO

MANIPOLAZIONE FASCIALE® METODO STECCO. Per le disfunzioni dell'apparato locomotore Livello I°

CORSI DI MANIPOLAZIONE FASCIALE® metodo Stecco. Manus Sapiens Potens Est: una mano sapiente è una mano potente.

Questo è il motto della Manipolazione Fasciale; solo grazie a un’approfondita conoscenza anatomica e a una manualità specifica si possono infatti trattare efficacemente disfunzioni muscoloscheletriche e viscerali.

La formazione in Manipolazione Fasciale® riguardante l’apparato locomotore è costituito da lezioni teoriche, dimostrazioni da parte del docente e attività pratica da parte dei corsisti.

I partecipanti impareranno a valutare le disfunzioni muscolo-scheletriche con riferimento specifico al sistema fasciale umano e applicare il metodo di Manipolazione Fasciale® come insegnato da Stecco.

Le lezioni includono l’anatomia e la fisiologia del sistema fasciale, una spiegazione del modello biomeccanico utilizzato nell’applicazione di questa tecnica e la localizzazione anatomica dei punti chiave fasciali. Sarà posto l’accento sulla valutazione delle disfunzioni muscolo-scheletriche (dalla storia, all’ipotesi, alla verifica e al trattamento) insieme a una metodologia e una strategia per il trattamento.

La formazione comprende due livelli.

1° LivelloE’ di sei giorni, per un totale di 48 ore, distribuite su due fine settimana. Si affrontano le problematiche riferite alle disfunzioni dell’apparato locomotore, associando la densificazione dei Centri di Coordinazione alla clinica di tendiniti, lombalgie, lombosciatalgie, cervicalgie, tunnel carpale, cefalee ecc. .. Si studia analiticamente ogni Unità Miofasciale nella continuità delle Sequenze Mio-fasciali.

L’obiettivo principale è sviluppare una comprensione dei Centri di Coordinamento (CC), responsabili della normale funzione dei muscoli monoarticolari e biarticolari sinergici.

2° Livello – E’ di sei giorni, per un totale di 48 ore, distribuite su 2 fine settimana. Il completamento del 1° livello è un prerequisito necessario. Si analizza l’anatomia e la funzione dei retinacoli fasciali all’interno delle gestualità più complesse. Esse sono gestite da particolari aree denominate Centri di Fusione, ove convergono le forze di più Unità Mio-Fasciali. Si introduce il concetto di organizzazione ad andamento Diagonale e Spirale da parte della fascia corporis. Ci si sofferma sul ruolo dei Centri di Fusione come parte del modello biomeccanico e sulla formazione di Diagnostici e di Spirali Miofasciali.

Il corso è rivolto alle seguenti figure professionali: Medico chirurgo, Fisioterapista e studente al 3° anno, Osteopata con laurea in Medicina, Chiropratico, Massofisioterapista equipollente (DM 27 Luglio 2000)

Clicca qui per visualizzare il programma dettagliato del corso

Per ulteriori informazioni ed approfondimenti sulla Manipolazione Fasciale – Metodo Stecco, Clicca qui

Data 2022: 1′ LIVELLO 
11-13 MARZO (1`parte)
1- 3 APRILE (2`parte)
Data 2022 : 2′ LIVELLO
in programmazione 

Dove:  Sala Polivalente Clinica EOC di Novaggio ,  Via Dr. E. Schwarz, 6, Novaggio  

Possibilità di parcheggio esterno.

Orari:   08.30 – 13:00, 14:00 – 18:00 
Per maggiori informazioni sul programma dettagliato, clicca qui
                  
Quota del 1’Livello  (6 Giorni) : CHF 1250 
La quota comprende la partecipazione al corso, il libro “Manipolazione Fasciale 1′ Livello” di Luigi Stecco
Block notes e penna Physeducation, le pause caffè e l’attestato di partecipazione.
E’ previsto uno sconto del 10% per gli studenti 
 
Termine di iscrizione:  05 Febbraio 2022
 
Lingua:   Italiano